Lettere dei soldati del manicomio di Padova

Lettere dei soldati del manicomio di Padova Ingrandisci

Il dramma dei soldati della Grande Guerra colpiti da traumi psichici, riportato in prima persona dai protagonisti ricoverati nei manicomi.

Maggiori dettagli

  • Autore: Maria Cristina Zanardi
  • Anno: 2020
  • Pagine: 344
  • ISBN: 978-88-7145-391-0

18,00 €

5 Articoli disponibili

Aggiungi alla lista dei desideri

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 1 Punto Fedeltà. Il totale del tuo carrello 1 point può essere convertito in un buono di 0,20 €.


Il dramma dei soldati della Grande Guerra colpiti da traumi psichici, riportato in prima persona dai protagonisti ricoverati nei manicomi; la loro drammatica esperienza, negata e rimossa nel tentativo di attribuzione del disagio psichico, causato dal conflitto, a devianze o degenerazioni in individui già predisposti.
È questo il quadro che emerge dalla commovente lettura delle lettere dei soldati trascritte a distanza di un secolo dalla fine del primo conflitto mondiale.

Maria Cristina Zanardi ha conseguito la laurea in conservazione dei Beni culturali nel
settore archivistico-biblioteconomico perfezionandosi poi in Paleografi musicale.


Si è occupata di conservazione, tutela, valorizzazione e catalogazione dei Manoscritti dei Frati Minori della Provincia Veneta di Sant’Antonio, svolgendo, inoltre, il ruolo di responsabile dei progetti di restauro dei corali francescani. Nell’ambito di questa attività ha curato l’allestimento di numerose esposizioni di materiale librario manoscritto dell’Ordine.


Dal 2006 è archivista presso l’Azienda Usll di Padova. Come archivista ha ideato, curato ed allestito numerose mostre espositive di beni archivistici e beni sanitari storici. È autrice di volumi e articoli scientifici.

  • Autore Maria Cristina Zanardi
  • Anno 2020
  • Pagine 344
  • ISBN 978-88-7145-391-0