Il codice Alighieri

Il codice Alighieri Ingrandisci

I numeri criptati e le storie segrete di Dante

Maggiori dettagli

  • Autore: Bruno Marchi
  • Anno: 2007
  • Formato: 17 x 24 cm.
  • Pagine: 432 pp., ill
  • ISBN: 88-7145-231-3

18,00 €

10 Articoli disponibili

Aggiungi alla lista dei desideri

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 1 Punto Fedeltà. Il totale del tuo carrello 1 point può essere convertito in un buono di 0,20 €.


Non amo le prefazioni che per lo più sono inutili, e tronfie di irrilevante autobiografia. Però al lettore attento mi pare giusto dire subito che in Dante Alighieri hanno coabitato almeno due nature.

A tutti è evidente il lato grande e solenne dello studioso, del filosofo, del “sommo poeta” che è sempre stato magnificato. È più che giusto.

Ma in Dante, altrettanto valido, vi è anche un uomo di mondo: allegro, spiritoso spigliato, giocoso arguto ed elegantemente erotico. (Mi diverte pensare che Dante dica: “Finalmente qualcuno se n’è accorto!”).

Certamente il primo aspetto prevalse, né, senza di esso, avremmo quel che abbiamo: ringraziamo Iddio. E tuttavia al secondo lato della sua personalità Dante non ha rinunciato mai. Esso emerge nelle rime più giovanili e anche nell’opera maggiore, specie nella prima cantica. Ma soprattutto – giocosamente io credo – questa sua seconda faccia egli la celò. Nell’opera “seria” egli nascose abbondantemente e gioco, ed erotismo, e briosi indovinelli e infine dei segreti; in modo tale che comparissero solo a chi, con gioiosa e giocosa fantasia, li andasse a cercare.

E come, direte voi?

Mediante i numeri il cui simbolismo può esprimere molte cose che le parole non dicono.

Ma non solo. Le opere principali di Dante – Vita Nuova e Commedia – sono in buona misura “smontabili” (se mi passate il termine) e le parti smontate si rimontano diversamente, ottenendo storie del tutto nuove coerenti e bellissime.

In altre e più brevi parole, Commedia e Vita Nuova si possono destrutturare e ristrutturare con inediti risultati narrativi e concettuali. Ma anche questi rimaneggiamenti sono resi possibili dalla numerologia.

In conclusione dentro la Vita Nuova e assai più nella Commedia vi sono diverse altre storie che si rivelano quando, come nel caleidoscopio, i colorati frammenti di vetro cambiano posizione.

Per me tutto questo è intelligenza e festa dell’intelligenza.

Mi accingo a dimostrarvelo fidando nella vostra intelligente fidanza (e pazienza).

  • Autore Bruno Marchi
  • Anno 2007
  • Formato 17 x 24 cm.
  • Pagine 432 pp., ill
  • ISBN 88-7145-231-3

7 other products in the same category: