Gli Ebrei Senesi Raccontano

Gli Ebrei Senesi Raccontano Ingrandisci

1938-1944 Docomenti, Storie e Memorie

Maggiori dettagli

  • Autore: Patrizia Cioni, Fabio Masotti, Laura Mattei
  • Anno: 2010
  • Formato: 21x30
  • Pagine: 88
  • ISBN: 9788-7145-296-8

12,00 €

10 Articoli disponibili

Aggiungi alla lista dei desideri

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 1 Punto Fedeltà. Il totale del tuo carrello 1 point può essere convertito in un buono di 0,20 €.


La storia passa per Siena, ci tocca da vicino, ci coinvolge come appartenenti ad una comunità
più grande della nostra città e della nostra nazione. E questa storia, dal respiro
epico e corale, in cui si mescolano e si sovrappongono vittime e carnefici, persone che
si trasformarono in delatori e altre – i “giusti” – che decisero di mettere in gioco la loro vita
per salvare quella altrui, questa storia, lontana e vicina insieme, noi la possiamo conoscere,
toccare con mano e sfogliare, la possiamo studiare se saremo curiosi. Dobbiamo abituarci a
leggere la storia di Remigio Rugani o i documenti che parlano dell’espulsione dal lavoro di
Italo Sadun o Guido Tedeschi come vicende, non tanto familiari, che ci proiettano nel cuore
di un periodo lontano settanta anni in cui venne sconvolta la storia dell’Italia.
Anni in cui si scardinarono tutte quelle conquiste di democrazia e di partecipazione che il popolo
italiano aveva maturato, seppure con enormi difficoltà, nei decenni che seguirono l’Unità
d’Italia.
Agli studenti del nostro territorio consegniamo questo nostro lavoro, cartaceo e digitale, con
l’augurio che possa costituire un valido strumento per la conoscenza, dal di dentro, di una
pagina della storia senese, e perciò italiana, che fino a non troppi anni fa era stata ridotta
ad episodio marginale, come un incidente di percorso, di una politica nazionale che portò
l’Italia nel precipizio della storia. In questo senso vanno utilizzati sia il quaderno che il DVD,
materiali di una storia collettiva che ancora ci parla con la forza della tragedia, con la violenza
di un’ideologia, con la speranza che quel “mai più Auschwitz” non rimanga uno slogan,
ma diventi il senso di rotta che ci guidi nel millennio appena iniziato.

  • Autore Patrizia Cioni, Fabio Masotti, Laura Mattei
  • Anno 2010
  • Formato 21x30
  • Pagine 88
  • ISBN 9788-7145-296-8