La caduta della Repubblica di Siena - parte II: la guerra

La caduta della Repubblica di Siena - parte II: la guerra Ingrandisci

Università Popolare Senese -Studi e testi di storia e cultura senese n. 6

Maggiori dettagli

  • Autore: Ettore Pellegrini
  • Anno: 2007
  • Formato: 17 x 24 cm.
  • Pagine: 186 pp., ill
  • ISBN: 88-7145-248-8

12,00 €

10 Articoli disponibili

Aggiungi alla lista dei desideri

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 1 Punto Fedeltà. Il totale del tuo carrello 1 point può essere convertito in un buono di 0,20 €.


Nell’ormai lontano 1991, l’Università Popolare inaugurava con La caduta della Repubblica di Siena 1 la collana “Studi e testi di storia e cultura senese”, che in seguito si sarebbe arricchita di altre interessanti pubblicazioni.

Articolato in una serie saggi apparsi precedentemente su importanti riviste specialistiche italiane e straniere e coordinato da chi scrive queste note, il volume seguiva di circa trent’anni il lavoro di Roberto Cantagalli La Guerra di Siena 2: titolo primario nella bibliografia relativa alla storia toscana del Cinquecento, perchè capace di descrivere con straordinaria capillarità ed ampiezza d’analisi i drammatici avvenimenti che alla metà del XVI secolo determinarono la fine della Repubblica senese e il suo accorpamento al ducato mediceo.

L’edizione patrocinata dall’Università Popolare, senza alcuna pretesa di promuovere dirompenti interpretazioni revisionistiche, tendeva piuttosto ad aggiornare il quadro critico esistente in materia e ad evolverne i contenuti sulla base di recenti ricerche svolte da studiosi anglosassoni, aggregando e riportando ad una più facile consultazione pure alcuni stimolanti articoli proposti dalla storiografia locale, ma ormai divenuti di ardua reperibilità.

Al centro di questa raccolta antologica era stato posto un illuminante saggio di Judith Hook, redatto dalla compianta studiosa inglese nell’intento di decifrare le ragioni più concrete, ancorchè recondite e intrigate, della sconfitta senese, che era venuta maturando «tra imperialismo asburgico e particolarismo italico» 3. L’articolo della Hook appariva allora per la prima volta nella traduzione in italiano. Venivano inoltre riediti gli studi di Carlo Falletti Fossati, Cesare Paoli e Ann Katherine Isaacs 4 sui Monti, sulla loro faziosità e sulle relative cause, con la versione italiana di una lucida analisi di David Hicks 5 in merito alla società senese del Rinascimento. In chiusura le osservazioni del curatore porgevano un ulteriore contributo all’indagine sui «motivi economici, politici ed istituzionali» della crisi e della conseguente caduta dello Stato senese, riordinati in una visione d’assieme.

  • Autore Ettore Pellegrini
  • Anno 2007
  • Formato 17 x 24 cm.
  • Pagine 186 pp., ill
  • ISBN 88-7145-248-8