Magica Etruria

Magica Etruria Ingrandisci

Volterra, Arezzo, Cortona e Chiusi

Maggiori dettagli

  • Autore: Mario Bizzarri
  • Anno: 2016
  • Formato: 14x21
  • Pagine: 48
  • ISBN: 9788-7145-358-3

7,00 €

10 Articoli disponibili

Aggiungi alla lista dei desideri

Nessun punto fedeltà per questo prodotto.


Ogni libro ha, di regola, nella prefazione il proprio biglietto da

visita col quale si presenta e dice ciò che è. Non è per smania

di novità se questo libro, nella sua prefazione, vuol dire soprattutto

ciò che esso non è in modo che l’eventuale lettore sappia in anticipo

che cosa aspettarsi e cosa pretendere da esso.

Questo libro non è un trattato di etruscologia: ce ne sono già

tanti in circolazione e quasi tutti autorevolissimi che ben poco di

più e di nuovo si potrebbe presumere di dire. Non è neanche un

prontuario particolareggiato delle antichità etrusche: per esserlo

esaurientemente dovrebbe avere una mole assai maggiore che

accontenterebbe gli specializzati ma rischierebbe di annoiare i dilettanti.

Questo libro infine, non è un itinerario completo dei luoghi

d’Etruria attraverso i quali il lettore, preso per mano, segua pedissequamente

la guida.

Questo libro invece è una specie di vagabondaggio capriccioso

per le città morte e le città vive d’Etruria sollecitando da queste e

da quelle la conferma della permanente validità di un dialogo intimo

fra il nostro spirito e ciò che resta di quel mondo antico.

Il dialogo si materia volta a volta di concreti dati scientifici o

delle fuggevoli impressioni della fantasia e da questa alternanza di

elementi di fatto e di stati d’animo, di rigorose ricostruzioni della

mente e di incantate, segrete reminiscenze, si esprime appunto il

senso magico di questa Etruria. Le fotografie accompagnano questo

viaggio sentimentale mettendo via via a fuoco gli aspetti di questa

terra aspra e dolce, desolata e grandiosa.

Ne vien fuori, crediamo, l’immagine d’un’Etruria quale noi l’abbiamo

“sentita” (ché si può descrivere in cento altri modi tutti

diversi e pure tutti ugualmente veri!), certo la meno nota e la meno

convenzionale. Ci accorgeremo alla fine che quello che doveva

essere un viaggio come tanti altri si fa invece carico di significati e

di simboli inattesi, di tacite domande e di misteriose risposte,

diventa un’evasione alle soglie del miracolo. Sullo sfondo, non

complemento ma trionfante protagonista, il paesaggio d’Etruria

che rispecchia l’eterna, ambigua mutevolezza dell’animo umano.

  • Autore Mario Bizzarri
  • Anno 2016
  • Formato 14x21
  • Pagine 48
  • ISBN 9788-7145-358-3