Carta archeologica della provincia di Siena

Carta archeologica della provincia di Siena Ingrandisci

Vol. IV: Chiusdino

Maggiori dettagli

  • Autore: a cura di Alessandra Nardini
  • Anno: 2001
  • Formato: 22,5 x 29,5 cm.
  • Pagine: 224 pp. ill.
  • ISBN: 88-7145-182-1

Aggiungi alla lista dei desideri

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 3 Punti fedeltà. Il totale del tuo carrello 3 points può essere convertito in un buono di 0,60 €.


Il comprensorio comunale di Chiusdino, situato a sud-ovest di Siena, occupa il settore centro-occidentale della Toscana meridionale, per un’estensione complessiva di 141,85 Kmq. Confina a nord-ovest e nord-est Xrispettivamente con Radicondoli e Sovicille, a sud-ovest con Montieri, a sud-est e sud con Monticiano e Roccastrada.

I limiti amministrativi non definiscono un ambito geografico-morfologico omogeneo e unitario.

La porzione centro orientale del Comune, a carattere prevalentemente pianeggiante e basso collinare, rappresenta la zona medio-alta del bacino idrografico del fiume Merse e del Feccia (affluenti dell’Ombrone rispettivamente di destra e di sinistra); un lungo tratto del confine orientale del comprensorio è demarcato proprio dal primo dei due fiumi.

Il paesaggio si modifica progressivamente fino ad assumere un carattere più prettamente alto collinare e montuoso, procedendo verso le porzioni estreme del Comune; i versanti nord-est e sud-ovest coincidono infatti, l’uno con le ultimi propaggini della Montagnola Senese e l’altro con il sistema dei rilievi collinari delle Colline Metallifere.

  • Autore a cura di Alessandra Nardini
  • Anno 2001
  • Formato 22,5 x 29,5 cm.
  • Pagine 224 pp. ill.
  • ISBN 88-7145-182-1

9 other products in the same category: