Il Cristo della povera gente

Il Cristo della povera gente Ingrandisci

Vita di David Lazzaretti da Arcidosso

Maggiori dettagli

  • Autore: Alfio Cavoli prefazione di Ernesto Balducci
  • Anno: 2000
  • Formato: 14 x 21 cm.
  • Pagine: 144 pp. ill.
  • ISBN: 88-7145-017-5

7,50 €

9 Articoli disponibili

Aggiungi alla lista dei desideri

Nessun punto fedeltà per questo prodotto.


La tomba di David Lazzaretti è nel cimitero si Santa Fiora, nascosto tra i castagni, nelle cui lapidi, di tanto in tanto vado a leggere, con le commosse integrazioni della memoria, la storia della mia gente, ora che su quel piccolo mondo antico le nuove generazioni hanno steso una spessa coltre di oblio. Uscendo dal cimitero mi capita spesso di sollevare gli occhi sulle linee dei poggi tozzi e brulli da cui emerge la breve curva di Monte Labro, che ha come scrimolo il rudere della torre costruita da David. Giù in basso, il corso sassoso del Fiora allude alla lontana "Maremma amara" in cui dorme la grande fiaba che un secolo fa alzò si quella vetta i labari della povera gente, vestita di abiti dalle strane fogge e dai colori fiammanti, come in un corteo regale.

  • Autore Alfio Cavoli prefazione di Ernesto Balducci
  • Anno 2000
  • Formato 14 x 21 cm.
  • Pagine 144 pp. ill.
  • ISBN 88-7145-017-5

5 other products in the same category: